…pensieri in movimento

Blog by Chiara Amato ©2012-2017 Nuvole Passeggere ...pensieri in movimento - All rights reserved

domenica 10 luglio 2016

Coraggio

La storia di Emmanuel Chidi Namdi fa rabbrividire e rende tristi. Al di fuori delle accuse e delle indagini c'è una vita, anzi c'era, che ha attraversato il mare, sopportato giorni lunghi e notti infinite per salvarsi e ricominciare. Invece quella possibilità di essere felice Emmanuel l'ha persa per mano di uno che si diverte colpendo le persone di colore con le noccioline. E si sbaglia se si pensa sia un caso isolato. La nostra è la società in cui ancora c'è chi si considera superiore perché bianco o laureato, in cui ci si insulta a suon di negro, ricchione, handicappato.
Non credo ci siano più dubbi sul dovere di pensare a un nuovo modello educativo focalizzato sui più piccoli. Non dobbiamo abbandonare la speranza del cambiamento, in tal caso saremmo finiti. Anche se la strada è in salita, il domani non va trascurato. Lo dobbiamo ad Emmanuel, a chi tocca le nostre coste per la prima volta, a chi soffre e sa che solo gli altri possono aiutarlo.



Puoi leggere questo post anche sulla mia pagina Medium.